UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Lavoro

17 Maggio 2021

Torino: 4° webinar “Altri modi di dare voce ai giovani”

Martedì 18 maggio 2021dalle ore 18.00 alle 20.00 – Webinar su iscrizione

31 Marzo 2021

1° maggio 2021
(Giornata per il lavoro)

Messaggio dei Vescovi per la Festa del 1° maggio 2021 “«E al popolo stava a cuore il lavoro» (Ne 3,38). Abitare una nuova stagione economico-sociale”.

3 Giugno 2020

Cantiere generiamo lavORO – Web talk “il lavoro che vale”

Mercoledì 3 giugno 2020 ore 16 diretta Facebook e Youtube delle Acli di Roma

9 Maggio 2020

Festa del 1° maggio 2020. Il lavoro in un’economia sostenibile

Messaggio dei Vescovi per la Festa del 1° maggio 2020 – Il lavoro in un’economia sostenibile. «Il Signore Dio pose l’uomo nel giardino di Eden, perché lo coltivasse e lo custodisse» (Gen 2,15)

24 Aprile 2020

Bignami: “La salute dei dipendenti viene prima di tutto”

Pubblichiamo un articolo di Famiglia Cristiana n° 17/2020 pag. 21. «Proseguire l’isolamento finché non si è in condizioni di sicurezza è la strada giusta. Ma quando torneremo a pieno regime dovremo ripensare il rapporto tra famiglia e impiego»

14 Aprile 2020

Brindisi: Iniziare processi. Generare storia

L’Ufficio diocesano per la pastorale sociale e il lavoro della diocesi di Brindisi-Ostuni, oggi martedì 14 aprile alle ore 17,30 avrà una diretta Facebook con il prof. MATTEO TRUFFELLI, Presidente Nazionale Azione Cattolica Italiana

12 Aprile 2020

Papa Francesco:”Bene comune…no armi… solidarietà”

Dopo la Santa Messa, papa Francesco ha impartito la tradizionale benedizione del giorno di Pasqua. Nel suo messaggio è tornato a chiedere un cessate il fuoco globale e immediato e lo stop alla fabbricazione di armi. Quindi ha invocato la resurrezione di Cristo sulla crisi sanitaria e le tante emergenze dimenticate.

8 Aprile 2020

Seminare speranza. Il tempo del discernimento nel sociale

Le conseguenze dell’emergenza sanitaria prendono voce nelle domande che in queste settimane attraversano il cuore di tutti e riguardano un futuro che è già iniziato. La riflessione, curata dall’Ufficio Nazionale per i problemi sociali e il lavoro, continua un’opera di discernimento avviata fin dall’inizio della crisi: accanto alla necessità delle misure di sostegno, ribadisce il valore della formazione delle coscienze alla cittadinanza responsabile e partecipativa, la necessità di invertire alcune priorità del Paese, il dovere di assicurare la tutela della salute di tutti, l’urgenza di uno sguardo giusto e inclusivo rispetto ai migranti.

7 Aprile 2020

Milano: La preghiera nei luoghi di lavoro

Per la riflessione e la preghiera del Venerdì Santo nei luoghi di lavoro

28 Marzo 2020

Coronavirus. I lavoratori in nero e il terrore della povertà assoluta

Primi episodi di insofferenza davanti a supermercati e banche: “Non abbiamo i soldi per la spesa”. Per l’Istat sono 3milioni 700mila gli “irregolari”, il dibattito (aspro) su protezioni ad hoc.

<