UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Papa Francesco: FOCSIV raccoglie l'invito a custodire il creato partendo dai più poveri

FOCSIV raccoglie  l’invito rivolto oggi nell’omelia del Santo Padre Francesco nel giorno di San Giuseppe di <<Custodire Gesù con Maria, custodire l’intera creazione, custodire ogni persona, specie la più povera, custodire noi stessi: ecco un servizio che il Vescovo di Roma è chiamato a compiere, ma a cui tutti siamo chiamati per far risplendere la stella della speranza: Custodiamo con amore ciò che Dio ci ha donato!>>.
20 marzo 2013
FOCSIV raccoglie  l’invito rivolto oggi nell’omelia del Santo Padre Francesco nel giorno di San Giuseppe di <<Custodire Gesù con Maria, custodire l’intera creazione, custodire ogni persona, specie la più povera, custodire noi stessi: ecco un servizio che il Vescovo di Roma è chiamato a compiere, ma a cui tutti siamo chiamati per far risplendere la stella della speranza: Custodiamo con amore ciò che Dio ci ha donato!>>.
Unendosi agli auguri per l’onomastico del Papa emerito Joseph Ratzinger, il Presidente della FOCSIV Gianfranco Cattai ricorda la catechesi del 6 febbraio u.s. durante l’Udienza Generale in cui Benedetto XVI affermava che “l’uomo deve riconoscere il mondo non come proprietà da saccheggiare e da sfruttare, ma come dono del Creatore, segno della sua volontà salvifica, dono da coltivare e custodire” e la necessità di una “conversione ecologica” cui richiamava già nel 2001 Giovanni Paolo II.
<