UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Presentazione del Notiziario

-
17 Marzo 1999

ioni, si spera di fare cosa utile per il sostegno della pastorale sociale e del lavoro a livello locale e di avviare forme di scambio e di sostegno tra le pastorali delle varie Chiese.

don Angelo Casile don Mario Operti

E' sotto gli occhi di tutti che l'agricoltura sta attraversando, nel nostro Paese, una situazione particolarmente delicata e problematica. Le questioni sono complesse, non sempre di facile comprensione, e rimandano a cause di varia natura e genere. Anche il tradizionale positivo rapporto tra Chiesa e mondo rurale sembra talora entrare in crisi, a fronte di una secolarizzazione che sta avanzando lentamente anche in questo ambito del lavoro umano. D'altra parte una nuova comprensione della pastorale del lavoro ha fatto maturare la convinzione dell'urgenza di un impegno di evangelizzazione delle varie categorie di lavoratori, tenendo conto delle diverse sfide che i vari ambiti dell'operare umano stanno vivendo. Sovente si tratta di sfide comuni, talora di problematiche peculiari e proprie di un determinato settore, per cui a partire da linee ispiratrici comuni e perseguendo una progettualità pastorale unitaria, è indispensabile individuare percorsi specifici per ogni ambiente e categoria di lavoratori in modo tale che il Vangelo di Gesù possa risuonare in modo significativo in ogni realtà. Questo numero del Notiziario dell'Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro riporta gli Atti di un Seminario tenuto a Sacrofano (Roma) dal 22 al 24 ottobre 1998 con l'obiettivo di avviare una riflessione tra la pastorale del lavoro, i Consiglieri ecclesiastici della Coldiretti e le varie forze sociali operanti nel mondo agricolo al fine di individuare percorsi di evangelizzazione del mondo rurale. Si tratta di un primo momento di riflessione, preparato ed organizzato da un Gruppo di lavoro che si ritrova regolarmente con questo obiettivo e che ha già ripreso la sua ricerca per continuare l'impegno a servizio delle Chiese che sono in Italia per quanto riguarda la sollecitudine pastorale del mondo rurale. In appendice il Notiziario riporta uno strumento di riflessione per la preparazione del Giubileo nel mondo del lavoro. Come sempre, nell'offrire queste elaboraz

<