UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

PACEM IN TERRIS LA POSIZIONE DELLA CHIESA SULLA PACE

20 Marzo 2003

Sarebbe certamente banale e riduttivo evocare l’enciclica «Pacem in terris», nel quarantesimo anniversario della sua promulgazione, solo per trovarvi un’analogia tra la drammaticità della situazione dei primi anni Sessanta e quella attuale. Si tratta di un’enciclica che certamente può fornire importanti indicazioni per un discernimento delle problematiche sociali, in particolare per valutare la qualità attuale delle relazioni tra i popoli, che il Santo Padre considera nello stesso «profondo stato di disordine» in cui erano ai tempi del Suo Beato Predecessore, del quale egli vuole usare persino le stesse parole , ma il cui valore, ricchezza e profondità, immutati e riscontrabili ancora oggi, sono da cercare altrove.
...segue in allegato

<