UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Corso di formazione professionale sul management delle organizzazioni del Terzo settore

-
2 Agosto 1999

La FASS - Facoltà di Scienze Sociali della Pont. Università S. Tommaso D'Aquino e l'IRSES - Istituto di Ricerche e Studi Economici e Sociali di Roma, in collaborazione con il FORUM DEL TERZO SETTORE organizzano per l'anno accademico 1999/2000
2° Corso di formazione professionale sul management delle organizzazioni del Terzo settore (500 ore)
Il Corso è diretto principalmente a laureandi e laureati che intendono sviluppare competenze professionali nell'ambito del management delle organizzazioni del Terzo settore e che non sono ancora inseriti in ambito lavorativo. Il Corso è a numero di chiuso.
E' prevista una prova di selezione preliminare, per verificare l'idoneità dei candidati. La selezione prevede un colloquio e l'analisi del curriculum vitae dei candidati.
Il Corso prevede lo svolgimento complessivo di 500 ore, ripartite come segue : 80 ore di lezione frontali, in aula; 400 ore di stage presso una Organizzazione Del Terzo settore; 20 ore di esami e discussione di un elaborato finale.
Le lezioni e lo stage sono distribuiti come segue: 4 ore settimanali di lezioni frontali, in aula; le lezioni si svolgeranno in orario pomeridiano e saranno riunite nel pomeriggio del mercoledì; la frequenza è obbligatoria. 16 ore settimanali di stage presso una organizzazione del Terzo settore. 1 incontro di 4 ore, a cadenza mensile, per il monitoraggio dello stage (l'incontro rientra nel monte ore dedicato allo stage).
Inoltre, nel mese di dicembre 1999, verrà svolto un seminario di studio sul tema "Bioetica, immigrazione, diritti umani".
I cinque ambiti disciplinari su cui si articolano le lezioni frontali sono: 1. etica e deontologia (16 ore) 2. aspetti legali e normativi (16 ore) 3. aspetti fiscali (16 ore) 4. aspetti organizzativi (16 ore) 5. comunicazione, raccolta fondi, marketing (16 ore)
Le 4 ore settimanali di lezione frontale in aula si svolgeranno il mercoledì pomeriggio, presso l'Università S. Tommaso D'Aquino.
Durante lo stage gli studenti daranno seguiti da un tutor, che terrà anche i contatti con l'organizzazione presso cui è ospitato lo stagista. Sono previsti due momenti di verifica per quanto riguarda l'idoneità e il profitto dello studente per quanto riguarda la sua partecipazione allo stage.
Alla fine dello stage gli studenti dovranno produrre un elaborato finale, della lunghezza compresa tra le 40.000 e le 50.000 battute. La tesi verrà presentata e discussa in presenza del collegio dei docenti. Al termine della discussione della tesi finale, al candidato verrà comunicato la votazione finale, che terrà in considerazione sia i risultati raggiunti nelle prove di verifica, sia lo svolgimento dello stage, sia l'elaborato finale.
Alla fine del Corso la FASS rilascerà un attestato con la votazione riportata dallo studente e le ore di stage svolte.
Il costo del Corso è di Lt 1.500.000 da corrispondere in due rate: Lt 100.000 di iscrizione + Lt. 700.000 (I rata) al momento dell'iscrizione; Lt 700.000 (II rata) entro e non oltre il 31 gennaio 2000.
2°Corso di formazione di base sul management delle organizzazioni del Terzo settore (180 ore)
Il Corso è diretto principalmente a laureandi e laureati che intendono sviluppare competenze professionali nell'ambito del management delle organizzazioni del Terzo settore e che hanno una limitata disponibilità di tempo. Il Corso è a numero chiuso.
E' prevista una prova di selezione preliminare, per verificare l'idoneità dei candidati.
Il Corso prevede lo svolgimento di: 80 ore di lezione frontale, in aula; la frequenza è obbligatoria; 80 ore di stage presso una organizzazione del Terzo settore, di cui 6 di incontro con il responsabile del tirocinio per il monitoraggio e la verifica dello stage (l'incontro che rientra nel monte ore dedicato allo stage); 20 ore di esami e discussione di un elaborato finale; Discussione e approvazione di una tesi finale.
Le 4 ore settimanali di lezione frontale in aula si svolgeranno il mercoledì pomeriggio, presso l'Università S. Tommaso D'Aquino.
Inoltre, nel mese di dicembre 1999, verrà svolto un seminario di studio sul tema "Bioetica, immigrazione, diritti umani".
I cinque ambiti disciplinari su cui si articolano le lezioni frontali sono: 1. etica e deontologia (16 ore) 2. aspetti legali e normativi (16 ore) 3. aspetti fiscali (16 ore) 4. aspetti organizzativi (16 ore) 5. comunicazione, raccolta fondi, marketing (16 ore)
Avranno accesso allo stage gli studenti che saranno giudicati idonei e che avranno superato le prove di verifica intermedia e finale dei singoli ambiti disciplinari.
Durante lo stage gli studenti daranno seguiti da un professore, che terrà anche i contatti con l'organizzazione presso cui si svolge lo stage.
Alla fine dello stage gli studenti dovranno produrre una tesi finale, della lunghezza compresa tra le 40.000 e le 50.000 battute (note escluse), su un aspetto concordato con uno dei professori. La tesi verrà presentata e discussa in presenza del collegio dei docenti.
Alla fine del Corso la FASS rilascerà un attestato con la votazione riportata dallo studente e le ore di stage svolte. La votazione terrà in considerazione sia i risultati raggiunti nelle prove di verifica, sia lo svolgimento dello stage, sia l'elaborato finale 2° Corso di aggiornamento sul management delle organizzazioni del Terzo settore
Per tutti coloro che sono già impegnati in un'attività professionale è prevista la possibilità di frequentare come uditori le lezioni in aula dei corsi di formazione e del convegno su "Bioetica, immigrazione, diritti umani", senza l'obbligo di sostenere gli esami e di svolgere lo stage. Il costo del Corso da uditore è di Lt. 500.000 per l'intero anno, da versare in un'unica soluzione all'atto dell'iscrizione. Alla fine dell'anno accademico verrà rilasciato un attestato di frequenza.

<