UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Anni 2010 – 2011

19 Maggio 2010

Qualcosa si è spezzato

Il Centro europeo Risorse umane e Multimedia San Paolo in collaborazione con Caritas Italiana e con Cei – Ufficio Nazionale per i problemi sociali e il lavoro, Centro sportivo italiano e Associazione Amici del giudice Rosario Livatino. A dare voce al pensiero e agli scritti del giudice Rosario Livatino, ucciso dalla mafia venti anni fa, gli attori Giulio Scarpati, Simonetta Solder, Giorgio Marchesi; il giornalista Rai Gianni Bianco; i campioni dello sport Nicola Legrottaglie, Luca Toni, Emiliano Viviano. Ed. San Paolo, pp. 56, durata cd 51' 17'', € 22,90

19 Maggio 2010

La carità al centro

La carità è il cuore della fede cristiana. Gesù ha in fondo ricapitolato e compiuto la Legge nel comandamento dell'amore svelandoci, attaraverso il dono perfetto della sua stessa vita, che salvare la vita è possibile solo offrendola e che nel donarsi c'è vera gioia. La carità, dunque, non è una semplice conseguenza etica dell'essere cristiani ma l'unico modo per rendere concreta nella storia e nella società la fede che professiamo. Questo libro intende, perciò, offrirci una carrellata della “storia della carità”, ossia della Dottrina sociale della Chiesa dalle sue radici e fino ai nostri giorni.

19 Maggio 2010

Spiritualità e operosità delle donne imprenditrici

Lo sviluppo dell’imprenditoria femminile si inserisce nel lento ma progressivo cammino di emancipazione della donna verso una sua affermazione nel campo lavorativo. Le specificità della dimensione femminile dell’impresa si individuano in una cultura del profitto ben temperato, nell’operosità incline a coltivare la componente spirituale, nell’ascolto e nell’attenzione riservata alla persona, in una certa sapienza che ha radici religiose. Per eventuali richieste di copie, rivolgersi all'Ufficio (06 66398218)

26 Maggio 2009

6ª Giornata per la salvaguardia del creato

Il tema della 6ª Giornata per la salvaguardia del creato è assai significativo nel contesto del dibattito ecclesiale e culturale odierno. Esso si articola in quattro punti, in continuità con l’argomento trattato l’anno passato, Custodire il creato, per coltivare la pace, nella linea degli Orientamenti pastorali dell’Episcopato italiano per il decennio corrente: «La comunità cristiana offre il suo contributo e sollecita quello di tutti perché la società diventi sempre più terreno favorevole all’educazione. …

26 Maggio 2009

5ª Giornata per la salvaguardia del creato

“Custodire il creato, per coltivare la pace” La celebrazione della 5ª Giornata per la salvaguardia del creato costituisce per la Chiesa in Italia un’occasione preziosa per accogliere e approfondire, inserendolo nel suo agire pastorale, il profondo legame che intercorre fra la convivenza umana e la custodia della terra, magistralmente trattato dal Santo Padre Benedetto XVI nel Messaggio per la 43ª Giornata Mondiale della Pace. Quest'anno l'iniziativa nazionale si svolgerà a Bolzano-Bressanone.

<