UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Programma del Seminario

-
21 Ottobre 1999

rattere sociologico sulle situazioni di opportunità e di privazione di rapporti educativi vissute dai giovani lavoratori e disoccupati dott. Daniele Marini - Fondazione Corazzin - Università di Padova dibattito pausa
ore 11,30 "Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia..." tavola rotonda su proposte educative di relazione e di rapporti di giustizia presiede don Paolo Giulietti - diocesi di Perugia intervengono: * mondo imprenditoriale: Riccardo Bilancioni * sindacato: Michele Del Campo * mondo dello sport: Michele Santini * la cooperazione sociale: Francesco Baldoni
ore 13,30 pranzo
ore 16,00 Introduzione ai laboratori (a diversi livelli) su itinerari di educazione alla relazione e ai rapporti di giustizia nella vita personale e affettiva, nel lavoro, nel tempo libero, nella vita sociale... a cura di padre Carlo Fasano
* - itinerari per l'educazione a rapporti di solidarietà nel lavoro * - itinerari di educazione a rapporti di volontariato nella società * - itinerari di educazione alla relazione nel tempo libero * - itinerari di educazione alla relazione nel tempo della disoccupazione * - itinerari di formazione per chi avvia l'esperienza pastorale

ore 20,00 cena domenica 21 marzo 1999
ore 9,00 Presentazione dei lavori di gruppo ore 10,00 "Chi di questi tre, ti sembra sia stato il prossimo..." relazione di sintesi e di proposte educative don Domenico Sigalini e don Mario Operti dibattito
ore 12,00 Celebrazione eucaristica ore 13,00 pranzo e partenze....

Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro Servizio nazionale per la pastorale giovanile della Conferenza Episcopale Italiana

"Allora la tua luce sorgerà come l'aurora, la tua ferita si rimarginerà presto. Davanti a te camminerà la tua giustizia, la gloria del Signore ti seguirà." (Is. 58, 8)
"Relazioni di giustizia"
Seminario per la pastorale dei giovani lavoratori Loreto, 19-21 marzo 1999
"Gesù non ci illude. Con la verità delle sue parole che suonano dure ma riempiono il cuore di pace, ci svela il segreto della vita autentica. Egli, accettando la condizione ed il destino dell'uomo, ha vinto il peccato e la morte e risorgendo ha trasformato la Croce da albero di morte in albero di vita. E' il Dio con noi, Cristo è il Dio con noi, l'Emmanuele, venuto a condividere tutta la nostra esistenza. Non ci lascia soli sulla croce. Gesù è l'Amore fedele che non abbandona e che sa trasformare le notti in albe di speranza. Se la Croce viene accolta, essa genera salvezza e procura serenità, come provano tante belle testimonianze di giovani credenti. Senza Dio, la Croce ci schiaccia; con Dio, essa ci redime e ci salva." (Giovanni Paolo II, "Incontro del Santo Padre con i giovani della diocesi di Roma in preparazione alla XIII giornata mondiale della gioventù" , 2 aprile 1998 n. 4)
"In questa prospettiva, ricordando che Gesù è venuto ad "evangelizzare i poveri" (Mt 11,5; Lc 7,22), come non sottolineare più decisamente l'opzione preferenziale della Chiesa per i poveri e gli emarginati? Si deve anzi dire che l'impegno per la giustizia e per la pace in un mondo come il nostro, segnato da tanti conflitti e da intollerabili disuguaglianze sociali ed economiche, è un aspetto qualificante della preparazione e della celebrazione del Giubileo." (Tertio millennio adveniente, 51)

Obiettivo Questo IV Seminario pastorale di Loreto, in continuità con le esperienze precedenti, intende affrontare il tema dei rapporti come aspetto centrale della formazione dei giovani in generale e di quelli che sono nel mondo del lavoro in particolare. I rapporti costituiscono una dimensione fondamentale della vita delle persone e delle loro attività anche lavorative; riflettere sull'importanza di educare ad essere costruttori di relazioni autentiche e di rapporti di giustizia è fondamentale per un impegno formativo che metta al centro la vita concreta dei giovani lavoratori e le loro aspettative, soprattutto nella prospettiva del Giubileo del 2000.
Destinatari * Operatori della pastorale giovanile e della pastorale sociale e del lavoro. * Responsabili delle associazioni e dei movimenti giovanili di evangelizzazione e di animazione cristiana del sociale. * Educatori e responsabili di istituzioni formative che incontrano giovani lavoratori.
Programma
venerdì 19 marzo 1999
ore 16,30 "Accoglienza e presentazione del Seminario" don Domenico Sigalini e don Mario Operti
ore 17,00 "Le relazioni dei giovani lavoratori nei vari ambiti della vita" Racconto di esperienze di vita che evidenziano la centralità delle relazioni nel tempo libero, in famiglia, nel gruppo di amici, sul lavoro, nella vita sociale... * lettura di alcuni brani di esperienze giovanili * ascolto di due esperienze presiede don Paolo Aiello - Roma
pausa
ore 18,30 "Maestro buono, che devo fare per ereditare la vita eterna?" riflessione di carattere teologico-educativo sul significato cristiano della relazione, nella proposta educativa dei giovani lavoratori, nei vari contesti della loro esistenza S. E. Mons. Francesco Lambiasi - Vescovo di Anagni dibattito
ore 20,00 Cena
ore 21,30 "Serata di amicizia" animata dalle Suore Operaie di Brescia
sabato 20 marzo 1999
ore 7,30 Celebrazione eucaristica
ore 8,00 Colazione
ore 9,00 "Giovani e lavoro: provocazioni, sfide ed opportunità per relazioni di giustizia" intervento di ca

<