UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

1ª Tappa: da Castelluccio Inferiore a Lauria

Distanza: Km 19 - Dislivello: m. 458/766 (asfalto e sterrato) - Tempo percorrenza: 4 ore
23 Aprile 2021

DESCRIZIONE TRAGITTO

  • VIDEO della tappa (percorso e foto)

Dal cartello Castelluccio Inferiore si prende la pista ciclabile dopo l'indicazione “c.da Pellegrini”, la pista ciclabile si trova alla destra della strada.

Dopo qualche minuto di cammino si trova sulla pista ciclabile una galleria da attraversare. Dopo qualche minuto passando attraverso la ciclabile tra molte piante ecco un'altra galleria più lunga, è molto scura, si attraversa e si prosegue.

Continuare sulla pista ciclabile per più di un chilometro poi, la ciclabile si conclude su una strada. Si prende la strada principale e si costeggia la statale, la strada prosegue diritta. Si passa davanti alla stazione ferroviaria di Castelluccio Superiore. Si prosegue sempre dritto, oltrepassare la strada all’incrocio e si riprende la pista ciclabile con l'indicazione “Castelluccio Inferiore”.

Si attraversa un ponte e si prosegue sulla pista ciclabile, ai due lati della strada si vede molta vegetazione.

Dopo circa 2 km si incrocia uno stop, si attraversa la strada principale e si prosegue sulla pista ciclabile. Dopo 300m, al bivio proseguire sulla pista ciclabile asfaltata verso destra. Si attraversa un piccolo ponte e si prosegue sempre dritto sulla ciclabile in mezzo al bosco.

Dopo qualche chilometro si trova una galleria lunga e buia, si attraversa e si continua sulla pista ciclabile. Dopo qualche km la pista ciclabile asfaltata diventa sterrata.

Dopo qualche km di cammino si trova sulla destra la vecchia stazione ferroviaria di “Pratese”, si continua a camminare costeggiando la vecchia ferrovia.

Dopo poco si attraversa un tratto sterrato e si prende la pista ciclabile asfaltata in discesa.

Si prosegue sulla strada asfaltata e si è giunti nel comune di Lauria, si prosegue dritto e al ristorante “Cazzanega” si prende la destra. Si continua dritto sempre tenendo la destra e si attraversa il paese.

Allo stop si prende la strada sulla destra, si sale sul marciapiede e si prosegue dritto lungo la strada. Non si prende il sottopassaggio dell'autostrada, ma proseguire sulla strada a destra che costeggia l'autostrada.

All'incrocio si prende la strada sulla sinistra che costeggia la statale.

Alla fine della strada ci si trova davanti il bar “Freedom”. Si segue la strada e si continua diritto. Si prosegue sulla strada, e all'incrocio si continua sulla strada diritta. A un certo punto ci si trova davanti al sottopassaggio dell'autostrada, si passa sotto l'autostrada e si prende la strada sterrata che si trova davanti.

Dopo un breve tratto di sterrato ci si trova davanti alla vecchia stazione di “Calda". Si riprende la pista ciclabile asfaltata e si prosegue diritto.

Si continua sulla ciclabile asfaltata e si passa il sottopassaggio, infine si attraversa una galleria.

La pista ciclabile continua con un ponte da oltrepassare e una galleria. Si prosegue sempre sulla pista ciclabile.

Al termine della ciclabile si incrocia una strada asfaltata, si attraversa la strada e si continua sulla pista ciclabile.

Si segue poi la freccia “Piccolo cammino di Santiago”.

Sulla pista ciclabile dopo qualche chilometro si trova sulla sinistra la vecchia stazione di “Lauria”.

Dopo la galleria si prende il sentiero sulla destra, l'indicazione è “Piccolo cammino di Santiago”, e si scende lungo la strada accanto alla ferrovia. Ad un certo punto la strada passa sotto la ferrovia.

La strada asfaltata si trasforma in strada sterrata. Continuare a scendere. Ci si trova poi su una strada asfaltata trafficata. All'incrocio si seguono le indicazioni per “Trecchina”, “Maratea”, “Rivello”.

Durante la discesa si prende la strada sulla sinistra che scende.

Si continua a scendere e al bivio si prende la strada a sinistra.

Si arriva così nel paese di Lauria.

Esperienza da vivere:

  • Il cammino all’interno della pista ciclabile ricavata dall’ex ferrovia.
  • La stazione abbandonata di Lauria: si consiglia in quel luogo di vedere il video di Rocco Papaleo sulla stazione di Lauria: https://www.youtube.com/watch?v=eer9CBtJ-w8
    Rocco Papaleo e i treni che non passano mai - Maledetti Amici Miei, 10/10/2019.
<