UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Notiziario UNPSL 2/06

21 Luglio 2006

R>Relazione
Principio di precauzione: epistemologia e diritto
Mariachiara TALLACCHINI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 125

Relazione
Principio di precauzione e ambiente
Luciano BUTTI. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 141

PARTE VI

CONSULTA NAZIONALE
Roma, Sede 24 marzo 2006

Relazione
Famiglia e lavoro: dal conflitto a nuove sinergie.
Presentazione del Nono Rapporto CISF sulla famiglia
. pag. 157

Nono Rapporto CISF: Questioni di fondo
Francesco BELLETTI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 171

PARTE VII

Presentazione
Carlo CIATTINI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 181

Recensione
Gianni MANZONE. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 183

Ufficio Nazionale per i Problemi Sociali e il Lavoro
n. 2 – Maggio 2006 – Anno X

Presentazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 5

PARTE I

IL SANTO PADRE BENEDETTO XVI
PRESIEDE NELLA BASILICA DI S. PIETRO
LA SOLENNE CONCELEBRAZIONE EUCARISTICA
PER I LAVORATORI

Domenica 19 marzo 2006, III di Quaresima

Indirizzo d’omaggio a Sua Santità Benedetto XVI
Arrigo MIGLIO. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 9

Omelia di Sua Santità Benedetto XVI
nella Celebrazione Eucaristica
per i lavoratori, nella Solennità di S. Giuseppe . . . . . . . . pag. 11

Angelus
Piazza San Pietro
III Domenica di Quaresima, 19 marzo 2006 . . . . . . . . . . pag. 15

PARTE II

XXXIX GIORNATA MONDIALE DELLA PACE
XXXVIII MARCIA NAZIONALE PER LA PACE
“NELLA VERITÀ LA PACE”
Trento, 31 dicembre 2005
“Nella Verità la Pace”
Messaggio di Sua Santità Benedetto XVI
Per la Celebrazione della XXXIX Giornata Mondiale
della Pace, 1° gennaio 2006. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 21

Angelus
Piazza S. Pietro – Solennità di Maria SS. Madre di Dio
XXXIX Giornata Mondiale della Pace,
Domenica 1° gennaio 2006 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 29

PARTE III

V SEMINARIO “VANGELO, LAVORO E IMMIGRAZIONE”
IMMIGRATI E AGRICOLTURA
TERRA, NATURA, SOLIDARIETÀ
In collaborazione con Fondazione Migrantes e Caritas Italiana
Roma, Casa Generalizia “Fratelli delle scuole cristiane”
27 gennaio 2006

Relazione
Il lavoro agricolo nel panorama migratorio europeo e italiano
Giancarlo PEREGO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 35

Relazione
I lavoratori immigrati visti dagli imprenditori agricoli
Romano MAGRINI. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 43

Relazione
La tutela dei lavoratori agricoli
Augusto CIANFONI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 47

Relazione
Il lavoro stagionale degli immigrati e gli Enti locali
Salvatore SALTARELLI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 51

Intervento
Immigrati e agricoltura in Europa
Sergio MARELLI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 71

Testimonianza
Campo di accoglienza di Segezia – Foggia
Ivone CAVRARO . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 75

Intervento
Presentazione del Dossier Caritas/Migrantes
L’immigrazione in Italia nel 2005

Franco PITTAU . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 81

PARTE IV

V SEMINARIO NAZIONALE PER SINDACALISTI CREDENTI
Roma, Sede 7 febbraio 2006

Meditazione
Gesù Cristo Risorto, speranza del Mondo
Daniele BORTOLUSSI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 91

Relazione
Nuovi lavori, nuovo welfare.
Sicurezza e libertà nella società attiva

Massimo PACI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 97

PARTE V

SEMINARIO DI STUDIO SULLA RESPONSABILITÀ PER IL CREATO
IL PRINCIPIO DI PRECAUZIONE

In collaborazione con il Servizio Nazionale per il Progetto Culturale
Roma, Centro Congressi – Palazzo Rospigliosi
4 marzo 2006.

Relazione
Il principio di precauzione e la Dottrina Sociale della Chiesa
Alberto BONDOLFI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 109
<