UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

La Dottrina Sociale della Chiesa e la posizione della donna nella società italiana

I Seminario Preparatorio al Centenario delle Settimane Sociali dei Cattolici Italiani Treviso, 20 gennaio 2007 - Bene Comune e Dottrina Sociale della Chiesa in Italia. Dal Vaticano II a Benedetto XVI
29 Gennaio 2007

Il Documento preparatorio della 45ª Settimana Sociale dei Cattolici Italiani: “Il bene comune oggi: un impegno che viene da lontano” segnala due esigenze convergenti nel servizio al Paese: riconoscere l’apporto fondamentale offerto dai cattolici alla costruzione della vita sociale italiana e offrire un contributo progettuale nella costruzione del futuro. E l’elaborazione di una memoria profetica nel segno della speranza. Infatti, vi è un capitale di idee, progetti ed esperienze da accogliere, ripensare e valorizzare.

L’elenco dei temi trattati nelle Settimane Sociali precedenti attesta l’impegno di raccordare il messaggio evangelico con le grandi istanze e problematiche emergenti a livello socio–culturale. Il punto d’incontro è la persona umana nella sua identità e dignità di creatura fatta ad immagine di Dio, pienamente rivelata in Cristo.

Nell’attuare tale raccordo la fede è la logica di Dio nella grammatica della storia, per il fatto che il credente vive contemporaneamente nella duplice cittadinanza terrestre e celeste da accogliere e gestire alla luce del Verbo Incarnato il quale dimora in due abitazioni: nei Cieli e presso di noi.

<