UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Intervento di Raffaello Vignali alla Tavola Rotonda 2 della Sessione Politica e Poteri

44ma Settimana Sociale
27 Gennaio 2005

Qual è il pericolo della democrazia oggi? E’ il pericolo di uno stato etico. Può apparire paradossale, ma la democrazia non è esente dal totalitarismo. Ciò accade per quella “alleanza celebrata tra il relativismo etico e la democrazia occidentale” di cui ha parlato nei giorni scorsi Mons. Carlo Caffarra. Esiste, oggi, il pericolo di una democrazia basata sul relativismo etico che, pur negando in via teorica una verità ontologica dell’uomo, tuttavia fa sì che il potere detti in via pratica, attraverso le leggi e le strutture una propria ontologia, una propria antropologia, una propria etica. Di come questo spirito totalitario operi all’interno della democrazia in modo pratico, quanto subdolo, facendo leva sul sentimento, abbiamo avuto di recente alcuni esempi eclatanti.

ALLEGATI

<