UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Intervento di Pier Ugo Calzolari alla Tavola Rotonda della Sessione Scienza e Tecnologia

27 Gennaio 2005

La ricerca scientifica italiana nel quadro di quella europea: intanto va detto che la ricerca scientifica europea soffre di una caratteristica peculiare, che è una compartimentazione più spinta di quella che non si registri per esempio nel mondo americano e anglosassone. Questo effetto di parcellizzazione delle scienze da noi in Europa non conosce nemmeno un accenno di quei generosi tentativi di ricomposizione che si sviluppano oltreoceano. Commentando questo fenomeno qualcuno ha parlato di “balcanizzazione” delle scienze europee, per indicare addirittura l’ostilità che si può talora verificare tra i vari segmenti che compongono il grande infinito della scienza. L’organizzazione della politica della ricerca poi soffre di altri problemi in Europea collegati con la necessità di organizzarla su un numero enorme di Paesi, da 15 a 25, difficoltà del comporre modalità, di individuare obiettivi condivisi.

ALLEGATI

<