UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

“Il principio di precauzione”


11 Novembre 2009
"Le autorità chiamate a prendere decisioni per fronteggiare i rischi sanitari ed ambientali talvota si trovano di fronte a situazioni nelle quali i dati scientifici disponibili sono contraddittori oppure quantitativamente scarsi: può essere opportuna allora una valutazione ispirata dal Principio di precauzione, che non comporta una regola da applicare, bensì un orientamento volto a gestire situazioni di incertezza. "(dal Compendio della Dottrina sociale della Chiesa, n. 469)

» Atti (da Notiziario n. 2 - Maggio 2006 - Anno X)

<