UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Lavoro

Il lavoro è di «primaria importanza per la realizzazione dell’uomo e per lo sviluppo della società, e per questo occorre che esso sia sempre organizzato e svolto nel pieno rispetto dell’umana dignità e al servizio del bene comune. Al tempo stesso, è indispensabile che l’uomo non si lasci asservire dal lavoro, che non lo idolatri, pretendendo di trovare in esso il senso ultimo e definitivo della vita» (Benedetto XVI, Omelia, 19 marzo 2006).
È importante impegnarsi perché ogni persona possa vivere un lavoro che lasci uno spazio sufficiente per ritrovare le proprie radici a livello personale, familiare e spirituale, prendendosi cura degli altri nella fatica del lavoro e nella gioia della festa, rendendo possibile la condivisione solidale con chi soffre, è solo o nel bisogno.

13 Febbraio 2007

Un lavoro a misura di famiglia: quale vie di ri-conciliazione?

L’idea chiave di questo incontro è la parola “riconciliazione”, intenzionalmente interrotta da quel trattino che chiede una sospensione della voce, ma anche una pausa di riflessione.
Parlare della sola “conciliazione” è infatti più semplice, per certi versi più tranquillizzante; aziende, associazioni, politici, studiosi si interrogano sempre più frequentemente sul modo in cui rendere compatibili due ambiti di vita, due luoghi “gelosi”, che esigono il tempo delle persone solo per sé, escludendo l’altro. In tal modo l’uno vince e l’altro perde: se vuoi avere tempo familiare devi perdere qualcosa sul lavoro, se stai a lavoro devi dimenticare la famiglia. … Risulta così evidente, tanto più in Italia, che sia necessario “conciliare” questi due ambiti, queste due esigenze, che sono entrambi spazi irrinunciabili della persona: il lavoro perché essenziale per garantire la dignità dell’autonomia economica, ma anche per l’identità sociale, per il ruolo, per l’autorealizzazione personale; la famiglia perché ambito primario di generazione di quelle relazioni di fiducia, reciprocità e dono insostituibili nel costruire, alimentare e proteggere la dignità e la libertà delle persone.

27 Giugno 2003

Convegno Nazionale Delegati e Associazioni

Convegno nazionale dei delegati e dei rappresentanti delle Associazioni che fanno parte della Consulta, svoltosi a Firenze dal 27 al 30 giugno 2002.

27 Giugno 2003

Convegno Nazionale Delegati e Associazioni

Convegno nazionale dei delegati e dei rappresentanti delle Associazioni che fanno parte della Consulta, svoltosi a Firenze dal 27 al 30 giugno 2002.

9 Giugno 2001

2ª Festa Nazionale per i giovani lavotori… o quasi

La festa vuole porre all´attenzione di tutti la tematica del lavoro e del non–lavoro per cercare di attivare tutte le risorse (persone, istituzioni, impresa, cooperazione,…) su un problema così complesso e delicato e che tocca, in modo del tutto particolare, la realtà giovanile.

9 Giugno 2001

2ª Festa Nazionale per i giovani lavotori… o quasi

La festa vuole porre all´attenzione di tutti la tematica del lavoro e del non–lavoro per cercare di attivare tutte le risorse (persone, istituzioni, impresa, cooperazione,…) su un problema così complesso e delicato e che tocca, in modo del tutto particolare, la realtà giovanile.

14 Ottobre 2000

Eucarestia e terra

Si svolgerà a Roma, il 14 ottobre 2000 nei locali dell´Abbazia delle Tre Fontane, la Giornata di riflessione in preparazione al Giubileo del mondo agricolo “Eucarestia e terra”. L´obiettivo della Giornata è quello di offrire alla comunità ecclesiale e alle associazioni una riflessione teologico–pastorale sul significato del Giubileo dei lavoratori del mondo agricolo alla luce del mistero eucaristico. I destinatari sono gli operatori della pastorale del mondo rurale e i responsabili delle associazioni.

14 Ottobre 2000

Eucarestia e terra

Si svolgerà a Roma, il 14 ottobre 2000 nei locali dell´Abbazia delle Tre Fontane, la Giornata di riflessione in preparazione al Giubileo del mondo agricolo “Eucarestia e terra”. L´obiettivo della Giornata è quello di offrire alla comunità ecclesiale e alle associazioni una riflessione teologico–pastorale sul significato del Giubileo dei lavoratori del mondo agricolo alla luce del mistero eucaristico. I destinatari sono gli operatori della pastorale del mondo rurale e i responsabili delle associazioni.

29 Settembre 2000

Vangelo, lavoro e migrazioni

A due anni di distanza dal primo seminario di studio sull´evangelizzazione del lavoro in immigrazione (novembre 1998), la Migrantes, la Caritas italiana e l´Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro riprendono il filo del discorso promuovendo un secondo analogo appuntamento, che si svolgerà il 29 e 30 settembre presso il Centro di spiritualità ´Villa Imelda´ di Idice di San Lazzaro (Bologna), sul tema Vangelo, lavoro e migrazioni.

29 Settembre 2000

Vangelo, lavoro e migrazioni

A due anni di distanza dal primo seminario di studio sull´evangelizzazione del lavoro in immigrazione (novembre 1998), la Migrantes, la Caritas italiana e l´Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro riprendono il filo del discorso promuovendo un secondo analogo appuntamento, che si svolgerà il 29 e 30 settembre presso il Centro di spiritualità ´Villa Imelda´ di Idice di San Lazzaro (Bologna), sul tema Vangelo, lavoro e migrazioni.

26 Maggio 2000

Giovani e Lavoro

Spazia da una citazione della Sacra Scrittura (Egli sazia di beni i tuoi giorni e tu rinnovi come aquila la tua giovinezza) a una del cantautore Renato Zero (E´ meglio fingersi acrobati che sentirsi dei nani) il tema conduttore del quinto seminario sull´evangelizzazione dei giovani lavoratori, organizzato dall´Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro e dal Servizio nazionale per la pastorale giovanile dal 26 al 28 maggio presso l´Hotel S. Gabriele di Loreto.

<