UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Giornata Solidarietà 2009

Costriusci un mondo solidale
22 gennaio 2009

Costruisci un mondo solidale
 
Introduzione
La “Giornata della Solidarietà”, quest’anno, incontra con particolare attenzione il rapporto tra famiglia e lavoro, con tutte le problematiche che sorgono. Il lavoro è fondamentale per l’adulto, suppone una grande sensibilità al valore del crescere, del costruire, del condividere, dell’operare per un servizio a disposizione degli altri.
La famiglia vi è coinvolta nei tempi, nelle scelte, nella stabilità o nella precarietà. Se attraverso il lavoro contribuiamo alla coesione della società, è necessario che la società non si disinteressi del bisogno della casa, di un salario per un lavoro dignitoso, di collaborazione per educare le nuove generazioni.
Noi, oggi, preghiamo come popolo che Gesù raduna e con cui condivide la sua vita. Gli chiediamo che le nostre competenze, le attenzioni, le scelte, le responsabilità, ogni giorno, diventino speranza, sostegno intelligente, ricerca di soluzione nel lavoro e nel quartiere e ci faccia scoprire la ricchezza e il dono che le persone accanto a noi portano e che non sono valorizzate. Nella nostra povertà solo Gesù è stato capace di vedere la grandezza di una donna disprezzata.

» Documento di riflessione
» Spunti per la celebrazione
» Proposte pastorali

<