UFFICIO NAZIONALE PER I PROBLEMI SOCIALI E IL LAVORO
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

News

15 febbraio 2016

Laudato si': quale cura della casa comune? Dalla realtà all'azione

Il consueto Seminario di studio sulla Custodia del Creato “Laudato si': quale cura della casa comune? Dalla realtà all'azione” si è svolto il giorno venerdì 18 marzo 2016 dalle ore 10.15 alle ore 17.00 presso sede della Coldiretti – Via XXIV Maggio 43 – Roma.
 

13 gennaio 2016

Vie nuove per abitare il sociale. Alla luce del convegno ecclesiale di Firenze 2015

Nei giorni 2-5 febbraio 2016 si è svolto il Seminario Nazionale di pastorale sociale “Vie nuove per abitare il sociale, alla luce del Convegno ecclesiale di Firenze 2015″
S.E. Mons. Nunzio Galantino, Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana, ha aperto i lavori con un momento di dialogo su “La chiesa italiana dopo Firenze, nella via dell'Abitare”.
#abitareilsociale

7 dicembre 2015

48ª Marcia per la pace

Questo è il titolo del Messaggio di Papa Francesco per la 49ª Giornata mondiale della pace, che si celebrerà il prossimo 1° gennaio 2016.
Come di consueto, da 48 anni, nella sera del 31 dicembre la Chiesa italiana propone una modalità alternativa per vivere l’ultimo giorno dell’anno, con la Marcia Nazionale per la Pace che quest’anno ha avuto a Molfetta (Bari).

7 dicembre 2015

48ª Marcia per la pace

Questo è il titolo del Messaggio di Papa Francesco per la 49ª Giornata mondiale della pace, che si celebrerà il prossimo 1° gennaio 2016.
Come di consueto, da 48 anni, nella sera del 31 dicembre la Chiesa italiana propone una modalità alternativa per vivere l’ultimo giorno dell’anno, con la Marcia Nazionale per la Pace che quest’anno ha avuto a Molfetta (Bari).

2 dicembre 2015

Vent'anni di Policoro con Papa Francesco

Il Progetto Policoro compie vent’anni. Vent’anni di cammino, vent’anni di proposte e progetti che hanno portato e continuano a portare frutto sul territorio.Papa Francesco – nella sua visita pastorale a Cassano all’Ionio – aveva definito il Progetto Policoro “un segno concreto di speranza per i giovani che vogliono mettersi in gioco e creare possibilità lavorative per sé e per gli altri” e aveva concluso con quello che è diventato il suo motto: “Voi cari giovani, non lasciatevi rubare la speranza!”.

2 dicembre 2015

Vent'anni di Policoro con Papa Francesco

Il Progetto Policoro compie vent’anni. Vent’anni di cammino, vent’anni di proposte e progetti che hanno portato e continuano a portare frutto sul territorio.Papa Francesco – nella sua visita pastorale a Cassano all’Ionio – aveva definito il Progetto Policoro “un segno concreto di speranza per i giovani che vogliono mettersi in gioco e creare possibilità lavorative per sé e per gli altri” e aveva concluso con quello che è diventato il suo motto: “Voi cari giovani, non lasciatevi rubare la speranza!”.

25 novembre 2015

Laudato sì'. Rinnovare l'umano per custodire il creato

La pubblicazione dell’enciclica di papa Francesco “Laudato si’”, dedicata alla “Cura della casa comune”, e l’esposizione universale di Milano 2015 su “Nutrire il pianeta, energia per la vita” hanno offerto, nei mesi scorsi, importanti stimoli e prospettive per la riflessione e l’iniziativa pastorale delle comunità cristiane. sulle parole del papa e sull’emergenza mondiale del cibo si sono moltiplicati gli incontri di riflessione, gli articoli e le pubblicazioni, le attività formative e di sensibilizzazione.

25 novembre 2015

Laudato sì'. Rinnovare l'umano per custodire il creato

La pubblicazione dell’enciclica di papa Francesco “Laudato si’”, dedicata alla “Cura della casa comune”, e l’esposizione universale di Milano 2015 su “Nutrire il pianeta, energia per la vita” hanno offerto, nei mesi scorsi, importanti stimoli e prospettive per la riflessione e l’iniziativa pastorale delle comunità cristiane. sulle parole del papa e sull’emergenza mondiale del cibo si sono moltiplicati gli incontri di riflessione, gli articoli e le pubblicazioni, le attività formative e di sensibilizzazione.

19 ottobre 2015

65ª Giornata Nazionale del Ringraziamento (8 novembre 2015)

Custodire la fertilità del suolo, prestare attenzione alle destinazioni d’uso della terra, arginare il fenomeno del land grabbing – l’accaparramento di terra da parte dei soggetti con maggior disponibilità economica –, garantire il diritto di accesso alla terra e alle risorse ittiche e forestali: sono le sfide che  i Vescovi incaricati della pastorale sociale e del lavoro ricordano nel Messaggio per la 65ª Giornata Nazionale del Ringraziamento (8 novembre 2015).

19 ottobre 2015

65ª Giornata Nazionale del Ringraziamento (8 novembre 2015)

Custodire la fertilità del suolo, prestare attenzione alle destinazioni d’uso della terra, arginare il fenomeno del land grabbing – l’accaparramento di terra da parte dei soggetti con maggior disponibilità economica –, garantire il diritto di accesso alla terra e alle risorse ittiche e forestali: sono le sfide che  i Vescovi incaricati della pastorale sociale e del lavoro ricordano nel Messaggio per la 65ª Giornata Nazionale del Ringraziamento (8 novembre 2015).

<